Italiano Inglese

Multe ingiuste? Scende in campo Vinco.net

Negli ultimi dieci anni il numero delle multe è aumentato dell'80%. Non sempre il cittadino ha il tempo o le possibilità per contestare una sanzione e fare ricorso, anche perché spesso il costo supera di gran lunga l'importo da pagare. Ora in aiuto di chi ritiene di aver subito una multa ingiusta arriva il servizio offerto dal portale Vinco.net[1]: pagando il 30% dell'importo della sanzione si avrà a disposizione un team di professionisti in grado di preparare immediatamente il ricorso da presentare al Prefetto o al Giudice di Pace. Il ricorso viene inviato direttamente all'utente via mail: rimarrà solo da spedire il ricorso all'autorità preposta seguendo correttamente le istruzioni. Secondo i fondatori del portale con Vinco.net si avrebbe il 95% di possibilità di vincere il ricorso. Se il ricorso al Prefetto andasse male ci sarà il diritto ad ottenere la redazione di un ricorso gratuito da presentare al giudice di pace.

“Sappiamo che ricevere una multa che si considera illegittima può essere frustrante sia per la presunta “ingiustizia” subita – ha spiegato Mauro Tommaso De Candia, amministratore delegato di Vinco.Net -  sia per la difficoltà di fare ricorso, che richiede dispendio di tempo e di denaro. Per questo motivo nasce il nostro portale, un team di professionisti dedicato a supportare i cittadini in queste situazioni, valutando nel dettaglio ogni fattispecie e presentando ricorso, con elevate possibilità di successo». I vantaggi di fare ricorso con questo sistema secondo il comunicato stampa di presentazione del servizio sono molteplici: “invece di pagare l’intero ammontare della multa, si ha la possibilità di risparmiare un minimo del 70% del costo della contravvenzione. Ad esempio, su una multa di 200€ il prezzo base di un ricorso preparato da Vinco.net è di solo 60€ con un risparmio immediato di 140€. Esiste anche la possibilità di comprare degli abbonamenti con diverse opzioni di pacchetti di ricorsi annuali, che permettono di incrementare il risparmio su ogni singolo ricorso. Con l’acquisto di un pacchetto annuale si riceverà anche una consulenza telefonica o via email gratuita, inoltre, gli operatori di flotte aziendali di veicoli possono avere ulteriori sconti, richiedendo un voucher personalizzato. Il risparmio nel fare ricorso, invece che pagare una multa, non è solo finanziario: con l’aiuto di Vinco.net si evita anche il rischio di perdere punti dalla patente, con tutte le conseguenze che ne derivano». Il servizio si estende anche ad altre tipologie di infrazioni: «Vinco.net offre anche un servizio legale personalizzato nel caso di multe molto gravi, di ingiunzioni di pagamento, di fermi amministrativi e di incidenti stradali. In questo caso il cliente verrà messo in diretto contatto con il team di avvocati di Vinco.net per assicurare la migliore soluzione al problema in questione». Quali sono le tipologie di multe per i quali si può ricorrere? Ecco una breve casistica: multe per eccesso di velocità a causa di autovelox non segnalati o non legittimi, multe per semaforo rosso magari dovute ad una tempistica del “giallo” troppo breve, multe per sosta non pagata magari perché le strisce blu non sono visibili o c'è il parcometro non funzionante, verbali irregolari, multe per accesso a zone a traffico limitato dovute molto spesso a cartelli poco visibili e via dicendo. Tuttavia il servizio non è un'assoluta novità. Esiste da molti anni anche un altro portale, Ricorsi.net[2]: si manda il verbale ricevuto per una valutazione gratuita e poi in caso di accettazione di presa in carico si paga una piccola quota per ricevere via mail il ricorso già scritto pronto per essere presentato a Prefettura o Giudice di Pace. Di solito viene consigliato di procedere inizialmente con la Prefettura perché non ci sono costi e c'è sempre la possibilità di fare poi ricorso al giudice di Pace, con il rischio in caso di rigetto di vedersi però raddoppiato dal Prefetto l'importo iniziale della sanzione.

Gianluca Cimini


Gianluca Cimini - Multe ingiuste? Scende in campo Vinco.net