Italiano Inglese

Il futuro dei motori è elettrico

Ho colto con piacere la notizia dello sbarco della Formula E nel quartiere Eur a Roma il 14 Aprile 2018.

Sembra che il circuito di quasi tre chilometri si snoderà su via Cristoforo Colombo fino all'altezza del laghetto dell'Eur.

Sarà anche un’occasione per le case automobilistiche di promuovere iniziative sulla mobilità elettrica ed ecosostenibile, ormai sempre più vicina a noi.

Questo tipo di competizione dedicata alle monoposto elettriche si afferma sempre di più ma tra gli appassionati colgo ancora un certo scetticismo.

Forse le prestazioni non sono ancora considerate degne di nota, forse manca il rumore roboante…

Penso sia importante però capire gli elementi che rendono interessanti le gare di Formula E perché ritengo che ci sia sempre meno da invidiare alle corse più note di Formula 1.

Durante le gare di Formula E è facile assistere sorpassi avvincenti soprattutto nei tracciati più larghi e articolati. I piloti della Formula E non si risparmiano e provano a portare a casa il risultato senza esclusione di colpi rendendo la gara estremamente emozionante per lo spettatore.

La Formula E ha sfruttato la silenziosità delle sue vetture per portare le gare in posti apparentemente inaccessibili come nel cuore delle grandi capitali mondiali. Le “sfide” tra le auto si snodano su scenografie e panorami mozzafiato sicuramente meno freddi dei classici circuiti permanenti monocolore.

La Formula E offre il terreno ideale per nuove sperimentazioni e per sviluppare nuove soluzioni tecnologiche utili anche per il mondo delle auto di serie.

Ottima è la partnership con Enel per organizzare eventi totalmente “CO2 neutral” con tecnologie digitali intelligenti che permettono di controllare ogni consumo all’interno del circus  alimentando con energie rinnovabili le monoposto, i box delle scuderie e gli spazi del circuito.

“Last but not least” teniamo presente che assistere ad una gara della Formula E non presenta costi inaccessibili come la Formula 1 e può quindi avvicinare chiunque al magico mondo dell’automobilismo.

Gianluca Cimini

Gianluca Cimini - Il futuro dei motori e' elettrico